Local Strategy

Local strategyLocal SEO è nato nel 2009, per dare seguito alla Guida al posizionamento su Google Maps (che all’epoca fu pubblicata su Knol, l’esperimento poi chiuso di Google di replicare una sorta di Wikipedia/Squidoo). Anzi, prima ancora che per dare seguito, fu proprio per dare una casa a quella guida, prima che venisse persa per sempre (oggi magari è alquanto obsoleta – non ancora troppo comunque – ma il lato romantico di me ci teneva a salvarla dall’oblio).

In seguito il sito non ha avuto poi dal sottoscritto la cura dovuta (e sì che l’argomento era e continua ad essere un trend in continua crescita), anche perché la vita professionale si trovò centrata su altri tipi di attività SEO.

Se c’era già allora una persona in Italia che avesse una profonda conoscenza di Google Maps (potrei dire “a parte il sottoscritto”, ma la modestia è una mia ineliminabile caratteristica), questa era Luca Bove.

Con Luca ne parlammo, all’epoca, di aprire un blog insieme sul local SEO, poi il tempo per entrambi era sempre troppo poco e quindi non se ne fece nulla. Io aprì comunque Local SEO per il motivo detto sopra, ma nulla più.

Ora è con immenso piacere sapere che da un lato io ho più tempo (mai quanto ne vorrei, ovvio) per poter dedicarmi anche a questo progetto e dall’altro Luca ha aperto (non da solo: mi pare di capire sia un progetto aziendale, quindi più persone avranno modo di seguirlo) Local Strategy.

Local Strategy è partito da poco (un mese o poco più), ma da quel poco che ho avuto modo di vedere finora è sicuramente una risorsa più aggiornata di Local SEO, con maggiore attenzione alle novità. Consiglio vivamente di seguirlo, a chi si interessa di local SEO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *